Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2008

Rubo il titolo da una puntata di Omnibus di qualche mattinata fa, per commentare brevemente e con un certo rammarico la fine del secondo governo di Romano Prodi e l’ennesimo autogol del centro sinistra che così andrà di nuovo a regalare il paese a Berlusconi.

Tutto questo mi fa tristezza e anche un pò incazzare…meglio allora prenderla con ironia e mettere, ad epitaffio di questa breve esperienza di governo, la superba performance di Neri Marcorè….”Una vita da prodiano”

Read Full Post »

shoah.jpg

Volevo cogliere l’occasione per ricordare a chi passa di qua che oggi è Il Giorno della Memoria, istituito per ricordare la Shoah, ovvero lo sterminio del popolo ebraico ad opera dei nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Il 27 Gennaio 1945 i soldati Alleati entrarono ad Auschwitz e scoprirono una terribile verità, che forse i loro superiori intuivano o sapevano già….

Non dimentichiamo

Read Full Post »

Era Venerdì notte (quindi vale come video del Venerdì)e io stavo già dormendo in piedi quando siamo risaliti in macchina per tornare a casa. Ed ecco che M. mette su un CD da cui escono le note di questa canzone, che a quell’ora secondo me ci stava benissimo!

Non aggiungo altro perchè ho altri post da scrivere, buon ascolto…

The Housemartins – Caravan of Love

PS. Una curiosità: in questa band militava un giovanissimo Norman Cook, che più tardi sarebbe diventato famoso come Fatboy Slim…lo riconoscete?

Read Full Post »

radiohead_in_rainbows2.jpg

Sottotitolo: reincontrare vecchi amici.

Succede che dici “Sì” ad un amico che ti propone di acquistare dei biglietti per un concerto che si terrà dopo 6 mesi, anche se non ne sei pienamente convinto, in fondo una volta ti piacevano molto….

Succede che pensi “Forse è il caso di ascoltare l’ultimo album”, anche se temi non ti piacerà.

Succede che lo ascolti in cuffia alla FNAC e “Sì, non è male… prendiamolo..però… ”

Succede che a casa lo ascolti una volta, poi un’altra…e inizi a pensare che qualche bella canzone c’è.

Succede che torni a casa, una sera..sei solo (la dolcemetà è al corso di canto jazz) e la giornata è stata faticosa. Scarti la custodia (il verbo esatto è scartare, non aprire), metti il cd nel lettore e ti abbandoni alle prime note di 15 Step e alla sua voce e improvvisamente ti ricordi perchè li amavi, tanti anni fa. Qualcosa si accende, cominci a vagare in territori inesplorati, ma non hai paura perchè c’è una voce che ti guida e ti accompagna.

Le canzoni si susseguono e pensi “Sono tutte stupende”.

Il CD finisce, ti risvegli e torni alla realtà con due pensieri. Nell’ordine “E’ bello ritrovare vecchi amici e scoprire di essere ancora in sintonia”, seguito da “Il concerto sarà senz’altro una grande emozione”

PS: la mia preferita, al momento, è “Reckoner”

….sentitevi il pezzo, il realtà in video vero e proprio in giro non c’è (oh, se qualcuno lo trova me lo segnali pleasi)

Dimenticavo, questo vale come “Video del Venerdì” per la settimana appena trascorsa

Read Full Post »

Ed eccomi dunque qui. La giornata di lavoro sta finendo e ora sono combattuto tra la voglia di scappare via di corsa a casa e quella di fermarmi dieci minuti in più per poter scrivere qualcosa su questo povero blog un pò abbandonato.

Non voglio essere autoreferenziale e parlare di me e di come mi trovo nella nuova società. No, vorrei poter commentare qualcuno degli avvenimenti di questi ultimi giorni, anche se, premetto, non ho avuto modo di approfondire molto.

Parliamo della moratoria sull’aborto? Sono un maschietto e, quindi, non il più indicato ad esprimere pareri su una cosa che, in vita mia, non vivrò mai sulla mia pelle (certo, ne potrei essere coinvolto emotivamente per la mia compagna, maè diverso..ci siamo capiti…forse qualcuno lo dovrebbe spiegare a Ferrara?). Però lo ritengo un punto fermo, il diritto di potere (non l’obbligo) scegliere di interrompere una gravidanza, perchè un bambino bisogna volerlo per dargli tutto l’amore necessario, altrimenti la sua vita partirà già in salita.

Parliamo di Ratzinger Z? O meglio del clamoroso autogolo che i sostenitori della laicità si sono inflitti con questa storia di impedirgli di parlare alla Sapienza? Che così lui ora è un martire e tutti i vari giornali di destra possono gridare e insultare i laicisti/comunisti (l’accostamento, dettato dalla rima, lo ha fatto Feltri quest’oggi…almeno così ci è parso di sentire nella rassegna stampa mattutina). Io dico, fatelo venire a parlare e poi cazziatelo…no, non Feltri, mi riferivo al Papa. E comunque in definitiva, mi sembra l’ennesimo polverone fatto per sviare l’attenzione della gente dai problemi reali.

Ah e poi c’è l’evento gossip del momento..come non parlare della Bruni e di Sarkò e delle nozze (riparatrici) in vista del pargolo…

Va bene, sono soddisfatto, ho messo qualche contenuto nel mio alberghetto, ora posso davvero andarmene a casa dalla mia dolcemetà

Buona serata, cari lettori vicini e lontani!

Read Full Post »

Eccomi qua di giovedì sera, ancora  in ufficio, a preparare un post sul video del venerdì.

Da quattro giorni lavoro in una nuova società, dove i ritmi sono un pò più sostenuti di prima. Il tempo per dedicarmi al mio e ai vostri blog, cari amici, si è quindi ridotto ed è stato confinato per lo più al weekend.

Le sensazioni che ho in questi giorni sono le più disparate: confusione, felicità, orgoglio, paura, stanchezza, curiosità. Tutto insieme. Qui tutto è nuovo, quello che mi sembrava di saper fare ora mi sembra di averlo dimenticato. Tutti intorno a me si muovono sicuri mentre io incespico…lo so che è normale ma mi fa sentire strano, dopo che di là, nel vecchio ufficio, ero oramai “padrone” del campo.

Ma le cose vanno così. Ho deciso di lasciare un porto sicuro per il mare aperto. Spero che con il tempo le cose si stabilizzeranno e riuscirò a recuperare un pò di tempo in più per la mia dolcemetà, per me e per gli amici bloggers.

Ma non temete, sono vivo e mi ricordo di voi, di tutti voi, quindi prima o poi mi rivedrete tra i vostri commentatori!

Ah, dimenticavo il video. Per tutte le sensazioni che sto provando, mi sembre proprio di essere in mezzo ad una tempesta elettrica….

U2 – Electrical storm

Read Full Post »

Winter Slice

Giungo infine a partecipare al contest di Andrea LoopLetal: foto e immagini con tema l’inverno.

Secondo le regole, devo postare qui le mie due foto che sto per inviare per il contest…ecco fatto:

“Il mare d’inverno – Marina di Montemarciano” 100_0333.jpg

” Il mare d’inverno – Marzocca” 100_0344.jpg

Dopo di che, vi lascio il link all’iniziativa sul blog di LoopLetal e il link allo sponsor “Compagnia dei Cavatappi“.

Spero di avere fatto giusto, Andrea mi dai un feedback?

PS: queste ed altre foto ve le ritrovate pure nella mia pagina Flickr, basta che clicchiate sulle foto che trovate nella barra laterale in basso a destra

Read Full Post »

Older Posts »