Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2007

Fortunato l’uom, che prende

ogni cosa pel buon verso,

e tra i casi, e le vicende

da ragion guidar si fà

Così fan tutte – W.A.Mozart

..BUON 2008 A TUTTI..

Annunci

Read Full Post »

e riflettei sul mondo

e su di me

sdraiato su di un lato

quello destro

parole dette per caso

ma vere e sentite

parole ascoltate

con grande gioia

non si è inutili

fintanto che qualcuno

aspetta il nostro avvento

e riflettei sul mondo

e su di me

sul mio ruolo

in questa commedia

ruolo assegnato, ma non chiesto

ruolo assegnato, ma pur sempre interpretato

come ho voluto io

e riflettei sul mondo

e su di me

sul mio ego

sulla mia volontà

di indirizzare le cose

dove desidero

sul mio rendermi conto

che non è possibile

e tuttavia

ottenere qualcosa

e riflettei sul mondo

e su di me

e il fumo e il vino

mi inebriavano

e riflettei sul mondo

e su di me

e mi sentii

vivo e presente

(Borellino delle Fratte, sec. XXI – Le poesie del Cane Alsaziano)

Read Full Post »

Lo ammetto, la scelta del video che vado a proporvi questa settimana è piuttosto banale. Quando si parla di Natale una delle prime canzoni che vengono in mente (ok, tolte le varie “tu scendi dalle stelle” et simili) è proprio “Happy Xmas – War is over” del compianto John Lennon.

Ma la canzone è molto bella ed il messaggio sempre attuale (ricordiamoci della Birmania), per cui beccatevela!

TANTI TANTI AUGURI A TUTTI GLI OSPITI DEL DOLPHIN HOTEL

Read Full Post »

Here we are

Dunque eccoci. Domani sarà il mio ultimo giorno di lavoro nel posto dove ho trascorso gli ultimi 5 anni della mia vita. Questo ultimo mese e mezzo, da quando ho dato il preavviso, è scivolato via senza che mi rendessi bene conto di quel che stava succedendo…vuoi anche perchè c’era parecchio da fare, fatto sta che non ho realizzato che mi stavo avvicinando al giorno X.

Che invece, puntuale, è arrivato. Domani per l’ultima volta prenderò il metrò in Porta Romana, scenderò a Lodi e salirò sulla 90, fino a piazza Belfanti. Poi qualche passo a piedi ed eccomi entrare in questo cortile di una vecchia stazione per la posta a cavallo, un posto che non ti aspetteresti di trovare a Milano, a due passi dalla circonvalla.

Entrerò, sbrigherò le utlime cose rimaste in sospeso e poi saluterò tutti quelli presenti risparmiati dall’influenza. Ringrazierò tutti per questi 5 anni intesi, ricchi di soddisfazioni e anhe divertenti. Poi aprirò la porta e la richiuderò piano alle mie spalle.

Mi dispiace andarmene e lasciare questo posto, ma più forte è stato il desiderio di rimettermi di nuovo in cammino, alla ricerca di nuove esperienze

Tutto questo ha un nome: cambiamento

David Bowie – Changes (Live)

Read Full Post »

Ero seduto sulla 90, sfrecciando (si fa per dire in circonvalla) destinazione ufficio. Le mie cuffiette saldamente ancorate alle orecchie, stavo sentendomi “Stairway to heaven” (dopo ‘sta storia della reunion mi era rivenuta voglia di ascoltarla!). Io sentivo solo la musica, ma fuori vedevo il solito traffico, la gente che correva in maniera isterica, le serrande dei negozi che si alzavano ed immaginavo il gran rumore fuori dalle mie cuffie.

Allora, così, pensavo…quanto sarebbe bello se tutto si fermasse, non più macchine o saracinesche che fanno rumore, la gente che cammina ad un passo più rilassato, intorno quiete e silenzio e poi, magicamente, da centinaia di altoparlanti nascosti chissa dove (ok ci potrebbe essere qualche problema con l’impatto ambientale) si alzano le note dell’arpeggio iniziale….

La qualità della vita, l’umore e la cultura delle persone ne trarrebbero sicuro giovamento!

Va bene, dopo questa digressione mattutina aggiungo un paio di cose.

Primo: tra sei giorni lascerò la società dove ho lavorato gli ultimi 5 anni…sono però talmente carico di lavoro in queste ultime settimane che non ho ancora trovato il tempo di “elaborare” la cosa e di tradurre in parole scritte una parte dei miei pensieri. Vedrò di porvi rimedio quanto prima.

Secondo: domani non sarò in ufficio, quindi onde evitare di saltare di nuovo l’appuntamento con il “Video del Venerdì”, anticipo la rubrica ad oggi, proponendovi il video di un vecchio pezzo dei REM, siamo negli eighties, che amo molto.

The One I love – REM

Read Full Post »

Rubo qualche momento al lavoro per scrivere due righe e ricordarvi (mi) che ci sono ancora.

La scorsa settimana, seppur carica di impegni, è scivolata via, lasciandomi nelle orecchie il suono dei Subsonica e negli occhi il variegato mondo dell’artigianato in fiera…ah e dopo la serata soci Fnac ovviamente il mio portafoglio è rimasto a secco!

Oggi colgo l’occasione per linkarvi il resoconto del concerto evento di ieri a Londra, quello che ha visto la reunion dei Led Zeppelin. Direttamente dai ruggenti seventies, la band che ha “inventato” l’hard rock è tornata sul palco unita, con la sola eccezione del batterista (Bonzo Bonham) scomparso nel 1980 (al suo posto il figlio….nepotismo rock?).

E la domanda che torna sovrana (dopo i Police, i Duran Duran, i Take That, i Genesis, gli Eagles, le Spice Girls, in parte anche i Doors e in Pink Floyd) è: ma siamo sicuri che vogliamo rivedere insieme gruppi che si sono sciolti anni fa? Le reunion sono un bene o no?

Mi chiamano in riunione, il dibattito resta però aperto

Read Full Post »

Settimana piena..

..uff quante cose ho da fare questa settimana, per fortuna che sono tutte piacevoli!

Cena con amici, serata soci alla Fnac, fiera dell’Artigianato, concerto dei Subsonica…tutto nello spazio di 4 giorni. Ci credo che poi, la mattina, la mia espressione sia più o meno la seguente..

gaston5dic.gif

…me ne starei volentieri a letto invece di andare a lavorare!

Read Full Post »